Wolin e le sue locomotive

Wolin è un centro tipico con una fiaba estremamente meticolosa, che si trova sull'isola della sua attuale dignità. In termini antichi, l'attuale castello era il territorio dei Wolinians a Varsavia, mentre la sezione del suo più onesto carso domina il IX - XI secolo. In questi momenti Wolin fu abbandonato dai porti più importanti del Mar Baltico e rimase fragoroso a causa delle sue relazioni mercantili con i paesi scandinavi e dei matrimoni situati nella Mediana e nell'Europa lontana. La realtà di Wolin e dell'isola su cui esiste la metropoli consumata, questa posizione è assolutamente incredibile per i turisti. Grazie all'annuale Festival dei Vichinghi, anch'esso regolato dagli Slavi, Wolin sarebbe in grado di approfittare del rango, ed è furiosamente ospitato liberamente, specialmente nella stagione calda.Il villaggio di Jarlów è una delle più grandi sensazioni del Wolin di oggi, ovvero il museo a cielo aperto, la cui esca più ampia attira il funzionamento del castello portuale restaurato. Di fronte alla libellula nella terra della città c'è il Wolin National Garden - un'importante base dei Cappuccini, un'attività aggiuntiva in cui è possibile incontrare sontuose scogliere.Il turismo è l'attuale orientamento per il ruolo nella città attuale. Sta emergendo una vivace infrastruttura ricettiva, non una carenza più indicazioni per cucinare. Nel complesso, semplifica l'esperienza dei visitatori del moderno straordinario vicolo di un residuo familiare.